La poesia e la musica

 

 

La poesia è come un uccello
vola alto, segue il vento
lo segui con gli occhi
ed in un attimo è via lontano,
trascinato da una folata improvvisa
d’un vento capriccioso, ben tese
le remiganti sono già distese.
Se lo perdi di vista: è smarrito.

Sono un uomo di cristallo;
fragile e prezioso,
con un suono cristallino,
ma gracile e delicato
e con l’animo musicale,
non suono nessun strumento;
amo la musica e la poesia,
amo il rock duro e Puccini,
Kashmir dei Led Zeppelin e la Butterfly.

Seguite, se volete, le mie tracce,
amerete, forse, le mie parole,
i miei versi: non si sa mai!

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...